LA PASTA FATTA IN CASA

Uno dei simboli del Bel Paese che determina la nostra dieta e costume mediterraneo… sua maestà LA PASTA!

La pasta è un simbolo della cultura gastronomica italiana ed è amata davvero in tutto il mondo.

Al Ristorante “La Magnolia di Cavaion” abbiamo fatto della pasta fresca un vero e proprio cavallo di battaglia e la presentiamo nel nostro nuovo menu in svariate forme, porosità e combinazioni.

Ma quali sono i nostri segreti?
Per ottenere un’ottima pasta fatta in casa dobbiamo abbandonare la bilancia per dosare gli ingredienti e preparare l’impasto aggiungendo man mano quello che ci serve, in modo da ottenere la giusta consistenza e quindi le caratteristiche che vogliamo.
E’ una questione di manualità quindi, diciamo pure di artigianalità.

Il nostro impasto è composto semplicemente da acqua, farina di semola, farina di semola rimacinata, uova pasta gialla e passione per il cibo Q.B. e vi assicuro questa non basta davvero mai 😃

I NOSTRI FORMATI
Gigli, Maccheroncini, Conchiglie, Fusilli, Tagliatelle, Tagliolini, Paccheri, Pappardelle

I PASTAIOLI

Stefano Bertanza e Chiara Bonaldi ogni giorno “tirano” la pasta cosi:

  • Disponiamo la farina setacciata a fontana su una spianatoia
  • Creaiamo un buco al centro della farina
  • Rompiamo le uova all’interno della fontana
  • Con l’aiuto di una forchetta sbattiamo le uova andando ad amalgamare un poco alla volta la farina
  • Impastiamo per una decina di minuti fino a formare un impasto liscio e compatto
  • Diamo all’impasto una forma di palla e la copriamo con la pellicola trasparente per poi farla riposare per un’ora fuori dal frigo
  • Tirare la pasta con la nostra “macchinetta magica” e la trafiliamo al bronzo secondo la forma desiderata ottenendo spessori di 3 mm o anche meno
  • Facciamo molta attenzione alla conservazione ed all’umidita

Infine… bollitura, sale, bagno in salsa e VIA I PRIMI TAVOLO 2 😊

Ti aspettiamo al Ristorante la Magnolia di Cavaion per provare la nostra PASTA FRESCA FATTA IN CASA